10_RetrobanchiMagnum
Elementi per la realizzazione componibile di retro banchi di linea magnum personalizzati, costruiti interamente in acciaio inox AISI 304 satinato scotch-brite con gambe cilindriche di 60 con piedino regolabile.
Tre diverse profondità e numerose larghezze di struttura disponibile in varie tipologie: a giorno con piano intermedio e chiusure laterali e posteriore, con ante a battente o scorrevoli, aperta con sottopiano, con tramoggia basculante getta rifiuti, con cassettiera a 3 cassetti.
CEPPI ED ANGOLI
10_RetrobanchiMagnum1
Elementi per la realizzazione componibile di retro banchi di linea magnum personalizzati, costruiti interamente in acciaio inox AISI 304 satinato scotch-brite con gambe cilindriche di 60 con piedino regolabile.
Tre diverse profondità e numerose larghezze di struttura con fascia ribassata per appoggio ceppo in legno disponibile in varie tipologie: con ante a battente, aperta con sottopiano, con tramoggia basculante getta rifiuti. Gli elementi per la composizione degli angoli, sia per strutture chiuse a giorno o con ante che aperte con sottopiano sono disponibili per tutte le profondità e con tre diverse tipologie di conformazione.
Accessori quali cassettiere, porta coltelli, balza inferiore ad incastro, alzatina posteriore di tipo riportato, vasche da incasso ed altro, ed alcune lavorazioni speciali come la realizzazione di bordino paraliquidi ed alzatina posteriore integrale o l’applicazione di vasche quadre o tonde saldate sui top inox .
Tutto questo risponde alle numerose esigenze di personalizzazione che il disegnatore incontra nella progettazione di un retro banco che deve assolvere a funzioni sia estetiche che pratiche.

10RetrobanchiMagnum2

Le pattumiere sono a tenuta liquidi, molto robuste, con ruote,

coperchio e maniglie laterali di presa. La versione MN è con coperchio
ad apertura manuale, la versione PD è con apertura dello
stesso a pedale.
Il porta sacco ha il coperchio con apertura a pedale, è su ruote ed
è completo di anello in gomma elastico.
Il bidone è in polietilene bianco con maniglie, così come il coperchio,
ed è appoggiato su una pianetta inox su ruote.

09Carrelli4

09Carrelli
TRAMOGGIA
09_Carrelli1
Le tramogge, su ruote ed a spigoli tondi, sono completamente
lisce al loro interno e sono a tenuta liquidi e fornite complete di
coperchio superiore. È prevista anche una versione con divisorio
centrale interno.
Sono realizzate in acciaio inox AISI 304 satinato scotch-brite
È possibile applicare sotto alla fascia del tavolo apposite guide inox
all’interno delle quali inserire la tramoggia.
Una serie assortita a completa di carrelli per il trasporto di teglie e
vassoi di ogni dimensione ed adatti ad ogni esigenza: gastronomia,
carne, panifi cazione, pasticceria.
Sono tutti realizzati in acciaio inox AISI 304 satinato scotch-brite
con ruote in gomma. Il carrello e le rastrelliere con bracci porta
teglie pasticceria sono forniti smontati, gli altri sono interamente
saldati.
Possiamo fornire anche teglie inox gastronorm e vassoi inox per
carne di mm. 410x610.

09_Carrelli2

09_Carrelli3

Sono tutti realizzati in acciaio inox AISI 304 con struttura di particolare robustezza per renderne adatto l’utilizzo sia nei gross  stabilimenti di produzione di salumi, insaccati e prosciutti quanto nei piccoli laboratori a produzione artigianale.
I carrelli porta insaccati sono con ruote in gomma di 125 con supporto inox e devono essere completati con gli appositi correntini
inox a stella. Il bancale di salatura può essere completato da piani inox e lastra in polietilene.
Scarica la scheda tecnica in PDF
Realizzati in acciaio inox AISI 304 satinato scotch-brite, con gambe cilindriche diametro 60 dotate di piedino regolabile.
La versione “3” è chiusa con ante battente, la “2” aperta con piano sottostante rinforzato, la “1” aperta su gambe libere. Le ante sono tamburate e dotate di cerniere interne registrabili.
Le vasche sono complete di tubo troppo pieno inox, di piletta e sifone in moplen.
06_LavaggioIgiene
Realizzati in acciaio inox AISI 304 satinato scotch-brite, con gambe cilindriche diametro 60 dotate di piedino regolabile. Lo sgocciolatoio, destro o sinistro, è stampato con invaso e nervature di irrigidimento.
La versione “3” è chiusa con ante scorrevoli, la “2” aperta con piano sottostante rinforzato, la “1” aperta su gambe libere. Le ante sono tamburate ed insonorizzate e scorrono con cuscinetti su guide anti sporcizia.
Le vasche sono complete di tubo troppo pieno inox, di piletta e sifone in moplen.
06_LavaggioIgiene1
Realizzati in acciaio inox AISI 304 satinato scotch-brite, con gambe cilindriche diametro 60 dotate di piedino regolabile.
La versione “3” è chiusa con ante scorrevoli, la “2” aperta con piano sottostante rinforzato, la “1” aperta su gambe libere. Le ante sono tamburate ed insonorizzate e scorrono con cuscinetti su guide anti sporcizia.
Le vasche sono complete di tubo troppo pieno inox, di piletta e sifone in moplen.
06_LavaggioIgiene2
Realizzati in acciaio inox AISI 304 satinato scotch-brite, con gambe cilindriche diametro 60 dotate di piedino regolabile. Lo sgocciolatoio, destro o sinistro, è stampato con invaso e nervature di irrigidimento montato a sbalzo per alloggiare una lavastoviglie.
La versione “3” è chiusa con ante battente, la “2” aperta con piano sottostante rinforzato, la “1” aperta su gambe libere. Le ante sono tamburate e dotate di cerniere interne registrabili.
Le vasche sono complete di tubo troppo pieno inox, di piletta e sifone in moplen con attacco per lavastoviglie.
06_LavaggioIgiene3
Completa in modo ottimale i nostri lavelli la serie completa di rubinetteria con corpo in ottone cromato che proponiamo, la quale contempla soluzioni con miscelatore a pedale e bocca erogatrice girevole, con leva clinica a gomito applicabile sul top lavello (monoforo o biforo) e con azionamento a ragg  infrarossi.
Per esigenze più avanzate viene proposto un doccione monoforo dotato di bocca erogatrice con selettore e di rubinetto miscelatore a manopola. L’azionamento del doccione è con leva posta sul corpo doccia

06LavaggioIgiene5

Scarica dati tecnici in PDF

Realizzati in acciaio inox AISI 304 satinato scotch-brite, con gambe cilindriche diametro 60 dotate di piedino regolabile. La versione “A” è aperta su un solo fronte e la versione “B” è aperta su entrambi.
Le ante sono tamburate e con cerniere interne registrabili. Un piano intermedio regolabile è fornito in dotazione.
Sulla struttura possono essere applicati vari tipi di piano superiore.
Tra questi inox, inox con alzatina, polietilene bianco 25, polietilene con alzatina. Sono anche disponibili con bordo raggiato, di spessore 1,5 per uso pasticceria, in legno lamellare ed in granito.

 

05TavoliArmadi1

05TavoliArmadi
Realizzati in acciaio inox AISI 304 satinato scotch-brite, con gambe cilindriche diametro 60 dotate di piedino regolabile. La versione “A” è aperta su un solo fronte e la versione “B” è aperta su entrambi.
Le ante sono tamburate ed insonorizzate, la guida inferiore è posta sotto al piano di base per non raccogliere lo sporco. Un piano intermedio regolabile è fornito in dotazione.
Sulla struttura possono essere applicati vari tipi di piano superiore.
Tra questi inox, inox con alzatina, polietilene bianco 25, polietilene con alzatina. Sono anche disponibili con bordo raggiato, di spessore 1,5 per uso pasticceria, in legno lamellare ed in granito.
05TavoliArmadi3
Scheda dati tecnici in PDF
03_ScaffalaturaSprint
Celle frigorifere, dispense di prodotti alimentari, cucine industriali, laboratori ed industrie alimentari sono i campi nei quali la scaffalatura in acciaio inox trova il suo più naturale impiego, ma anche in:
laboratori chimici, depositi di medicinali, archivi fotografi ci, industria farmaceutica, ambienti ad elevato tasso di umidità.
È realizzata completamente in lamiera di acciaio inox AISI 304, l’assemblaggio dei componenti avviene ad incastro in modo semplice, funzionale ed estremamente veloce. Solamente i rinforzi laterali e posteriori devono essere serrati con viti (una coppia ciascuno) per garantire la completa rigidità della struttura.
Determinata la pianta della cella frigorifera o del locale da attrezzare, occorre stabilire: profondità dei piani, altezza delle fiancate, numero dei piani per ogni sezione e loro tipologia (scegliendo tra “lisci” o “forati”). Si và quindi a comporre le varie lunghezze disponibili sino ad ottenere una adeguata ottimizzazione degli spazi.
Nella determinazione delle dimensioni considerare: L larghezza del piano – P profondità del traversino – H altezza della fi ancata. Il collaudato incastro tra traversino lineare e montante aumenta la stabilità in proporzione al peso che sopporta ed i piani sono indipendenti e possono essere spostati, rimossi, aggiunti senza dover agire su nessun altro elemento. I piani sono forati con una caratteristica sagomatura “a goccia” che consente l’areazione senza una eccessiva perdita di portata del piano.
La modularità nella profondità, i sistemi di collegamento ad angolo, e le sei varianti di larghezza dei piani prodotte consentono combinazioni dimensionali adatte qualsiasi sia lo spazio disponibile.
03_ScaffalaturaSprint1
03_ScaffalaturaSprint2
Scheda dati tecnici in PDF